Le FFS e Ticketcorner terminano la collaborazione nella vendita di biglietti per eventi

Da tempo la vendita di biglietti per eventi non è più redditizia per le FFS. I clienti acquistano sempre più online e non più presso i Centri viaggiatori. Per questo motivo dal 28 febbraio 2018 le FFS abbandonano l’attività verso terzi «biglietti per eventi». Le offerte RailAway sono invece sempre disponibili presso gli sportelli.

Negli ultimi anni l’attività di eventticketing è diventata sempre più un modello commerciale digitale e parallelamente si è assistito a un mutamento delle esigenze dei clienti, che desiderano acquistare i loro biglietti per eventi ovunque, in qualsiasi momento, in tutta semplicità, rapidità e flessibilità ricorrendo in misura crescente a sistemi di accesso e pagamento digitali self-service. Tutto ciò si traduce in un costante calo della domanda presso i circa 170 Centri viaggiatori FFS.

Per questo motivo da fine febbraio 2018 le FFS e Ticketcorner terminano questa collaborazione. Le FFS prosegue però con la vendita della sua affiliata per il tempo libero RailAway. La decisione delle FFS non comporta alcuna riduzione dei posti di lavoro.