Intelligente e presto forse anche senza piombo: riflettori puntati su una nuova batteria FFS!

In caso di mancanza di corrente, le batterie assicurano l’energia necessaria per l’illuminazione, la ventilazione e gli annunci. Ora le FFS stanno valutando di sostituire le loro batterie al piombo con un nuovo sistema di batterie a 36V al passo con le più recenti tecnologie.

Tra le altre cose, le locomotive e le carrozze FFS trascinano con sé ogni giorno oltre 2000 tonnellate di batterie al piombo per centinaia di migliaia di chilometri, da un angolo all’altro della rete ferroviaria svizzera. Le FFS stanno ora valutando di passare a una nuova tecnologia: l’idea è di sostituire le pesanti e ingombranti batterie al piombo con un nuovo sistema di batterie a 36V, potenzialmente molto più leggere, più piccole e più semplici da mantenere. Le FFS hanno quindi lanciato un progetto d’appalto.

Le FFS prevedono di installare le nuove batterie su gran parte delle attuali flotte FFS, il che vorrebbe dire sostituire circa 4000 sistemi di batterie.

Per maggiori informazioni e per conoscere le condizioni di ottenimento della documentazione del bando si rimanda al sito www.simap.ch (pubblicazione 168617 del 30.4.2018).