In bicicletta o in auto fino al treno: in aumento i posteggi per biciclette e auto presso le stazioni

Per recarsi al lavoro o per spostarsi nel tempo libero, molti clienti utilizzano più di un mezzo di trasporto. Per questa ragione le FFS danno molto peso alla mobilità combinata, ampliando continuamente l’offerta di posteggi per biciclette e automobili.

Presso le stazioni piccole e medie, le FFS, in collaborazione con i Comuni, stanno creando nuovi depositi per biciclette. Inoltre stanno rinnovando gli impianti già esistenti, equipaggiandoli con supporti ai quali è possibile legare le biciclette e dotandoli di un’illuminazione migliore e più ecologica.

Oltre 4000 nuovi posteggi per biciclette in due anni

L’offerta di posteggi per biciclette presso le stazioni FFS è aumentata notevolmente: da circa 88 800 unità alla fine del 2014 si è passati a oltre 93 200 alla fine del 2016. Nell’ultimo anno, per fare un esempio, a Walenstadt e a Nottwil sono stati creati rispettivamente 102 e 148 nuovi posteggi per biciclette. Anche il Ticino contribuisce a questa tendenza, con 125 nuovi posteggi a Locarno e 15 nel Comune di Mezzovico. Nei pressi della stazione di Zurigo Oerlikon, ora rinnovata, è stato allestito un nuovo spazio per biciclette che offre 760 posteggi coperti e sicuri.

Anche ad Au SG recentemente le FFS hanno creato nuovi depositi a due piani per le biciclette

Solo nel 2016 le FFS hanno investito oltre 900 000 franchi in nuovi e moderni depositi per biciclette. L’offerta sarà ulteriormente ampliata: per il 2017 sono previsti circa 800 posteggi per biciclette in 18 sedi, ad esempio a Bad Ragaz, Othmarsingen e Auvernier. 

Anche gli automobilisti prendono il treno 

I viaggiatori che si recano in stazione in auto beneficiano di un’ampia offerta di parcheggi. Dal 2014 al 2016 il numero di posti auto è aumentato di circa 900 unità: da 27 135 a 28 016 posti P+Rail. L’anno scorso, ad esempio, a St. Gallischen Buchs sono stati aggiunti 43 posteggi. A Cousset e St. Blaise ne sono stati creati rispettivamente 12 e 15.

Nel 2016 le FFS hanno creato 43 nuovi posti P+Rail a Buchs SG

Anche qui l’espansione continua: nel corso dell’anno saranno creati oltre 300 nuovi posti auto presso 8 sedi, tra cui Schmitten, Flums e Avenches. Per questo progetto le FFS hanno pianificato un investimento di circa 1,5 milioni di franchi. 

Molto apprezzati gli impianti WC

Per quanto riguarda le stazioni, le FFS si impegnano non solo a offrire possibilità di parcheggio, ma anche a equipaggiare le stazioni piccole e medie con nuovi impianti WC. Le toilette a pagamento soddisfano i clienti e i Comuni in quanto sono protette da atti di vandalismo e vengono pulite regolarmente.

I moderni impianti WC come qui a Schwerzenbach ZH sono protetti da atti di vandalismo e sono cofinanziati dai Comuni

Dal 2013 al 2016 sono stati creati complessivamente 63 di questi impianti modulari a uso WC. Anche in questo caso le FFS hanno collaborato intensamente con i Comuni, i quali hanno partecipato finanziariamente. Le FFS continuano a promuovere questo impegno per ottimizzare ulteriormente la qualità della sosta e l’offerta di servizi presso le stazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *