Gli open data rendono i TP più interessanti – ora anche in formato GTFS-RT

Da metà maggio sono disponibili dati in tempo reale in formato «General Transit Feed Specifiction» (GTFS-RT).

Nel quadro della strategia aziendale sugli open data definita due anni fa, da qualche tempo le FFS mettono gratuitamente a disposizione su Internet diversi dati aziendali come gli orari effettivi e teorici, le composizioni del materiale rotabile o gli indici di frequenza dei passeggeri. L’azienda perde così un vantaggio sul mercato, ma guadagna anche un valore aggiunto: quanti più sviluppatori creativi si impegnano a trovare una soluzione più vicina ai clienti, maggiori sono le chance per produrre vere e proprie innovazioni. E i clienti svizzeri dei trasporti pubblici ne traggono vantaggio.

Le FFS collaborano con il settore dei TP

Da dicembre 2016 vengono pubblicati sulla piattaforma open data dei TP svizzeri tutti gli orari di arrivo e partenza pianificati ed effettivi (dati teorici e previsti) dell’intera rete TP.

Da metà maggio sono inoltre disponibili, oltre alle interfacce nello standard dei TP svizzeri, dati in tempo reale in formato «General Transit Feed Specifiction» (GTFS-RT).

Le imprese di trasporto svizzere hanno così deciso di rendere pubblici i loro dati sugli orari anche in un formato standardizzato largamente diffuso a livello internazionale. Il formato GTFS è una rappresentazione semplificata dell’orario e si presta quindi perfettamente all’informazione alla clientela. La Svizzera assume quindi un ruolo di apripista nell’ambito degli open data dei TP.

Pagina Web open data del settore TP
Pagina Web open data del settore TP

Strategia open data delle FFS

La strategia open data delle FFS è un argomento d’attualità e ha già reso possibili diversi servizi sviluppati da terzi per i clienti dei TP svizzeri, come l’orario tattile Viadi dell’azienda Ubique, che le FFS hanno integrato nella loro app. Altri esempi sono riportati nella rubrica Showcases sulla piattaforma open data dei TP svizzeri. Il formato GTFS-RT consente già ora di rappresentare i treni in tempo reale sulla rete Swiss Railway Network. Le FFS partono dal presupposto che il nuovo formato permetterà anche ai clienti dei TP svizzeri di utilizzare diverse app come Google Now finora utilizzabili solo all’estero.

La fiducia della clientela ha la priorità assoluta

Le FFS stanno verificando quali altri dati possono essere pubblicati come open data. L’importante è che i dati dei clienti ne siano sempre esclusi. I dati personali non vengono infatti divulgati in nessun caso e la protezione dei dati è perciò garantita. Le FFS fanno la distinzione tra tre categorie di dati.

  • I dati dei clienti o i dati rilevanti per la sicurezza non vengono per principio divulgati a terzi (closed data). Si tratta della prima regola dell’istruzione del Gruppo che disciplina la divulgazione dei dati. La fiducia della clientela ha la priorità assoluta per le FFS.
  • Alcuni dati, utilizzati da terzi a scopo di lucro, vengono divulgati a pagamento e a determinate condizioni di utilizzo (restricted data). Si tratta di dati elaborati e a valore aggiunto (affidabili).
  • I dati che potrebbero promuovere sviluppi innovativi in un’ottica di miglioramento dell’attrattiva dei TP in Svizzera vengono pubblicati gratuitamente. Questi open data sono liberamente accessibili a tutti gli interessati sotto forma di dati processabili automaticamente.
  • Link relativi agli open data

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *